Le Arcaie

Greco di Tufo denominazione di origine controllata e garantita


Le uve provengono da un piccolo appezzamento di alta collina, nell‘areale di Montefusco. I terreni freschi, tufacei caratterizzano un vino di grande struttura, complesso e con spiccata mineralità. La bassa resa per ceppo dà origine ad un vino bianco fresco ,elegante con note di confettura di albicocca, pesca gialla e cannella. Il bouquet dopo qualche anno diventa più complesso, sviluppando piacevoli note di zenzero e fiori di sambuco.


Uve: greco di tufo 100%
Altitudine: 700 m.s.l.m.
Esposizione: sud ovest
Terreno: argilloso con elevata stratificazione di origine tufacea
Densità: 4000 ceppi per ettaro
Allevamento: controspalliera orizzontale
Potatura: guyot
Resa: 1.2 kg per ceppo
Vendemmia: seconda decade di ottobre
Vinificazione ed affinamento: i grappoli raccolti a mano vengono trasportati in cantina e sottoposti a pressatura soffice. Il mosto fiore viene illimpidito per sedimentazione naturale a freddo e fermenta una parte in serbatoio inox e il restante in barriques di rovere nuove. Segue un elevage di 4-6 mesi sur lies con batonnage.